Non c’è niente come i glitter per accendere una festa e mettere tanta allegria, quindi non stupitevi se ormai da qualche anno avete cominciato a vederlo ovunque.
E quando dico ovunque intendo nei luoghi più bizzarri e improbabili, uno di questi è la barba!
Sembra infatti che le barbe glitter siano ormai diventate una cosa reale, e sempre più uomini stanno saltando sul carro dei brillantini.

La tendenza, se così si può chiamare, sembra essere iniziata con la coppia conosciuta sui social come “The Gay Beards“.
I due spesso postano lunghe e lussuose barbe coperte di tutto, dalle patatine alle candele.
Una delle foto più popolari, tuttavia, è l’immagine della coppia con la barba completamente ricoperta di glitter.

Le barbe glitter non sono tecnicamente nulla di nuovo.
Sono infatti sempre state in giro nel mondo delle drag queen per molto tempo.
Sono ormai noti gli show con drag queen che molto spesso aggiungono alle loro barbe un tocco scintillante.
Ma è stato solo quando i social media hanno mostrato queste barbe glitter al mondo che queste sono diventate una vera e propria tendenza.
Da qui il mondo dei social e dei tutorial ha iniziato a sfoggiare e a dilettarsi con le barbe glitter.

Il fenomeno è arrivato lontano e si sono uniti uomini provenienti da diverse parti del mondo.
C’è un hashtag particolare chiamato #glitterbeards, per diffondere attraverso i social network il risultato di questo curioso esperimento.
Coloro che si sono uniti al movimento hanno aggiunto un fatto allettante per coloro che hanno esitato a farlo: il glitter si sprigiona molto facilmente e raggiunge l’accettazione nel pubblico femminile, che lo prende con molto umorismo.

Se una barba glitter è qualcosa che solletica la tua fantasia, o puoi immaginarti scintillante a una festa o ad una cena, allora sei pronto a brillare ricoprendo la tua barba di lustrini seguendo questi consigli.
È possibile acquistare dell’olio da barba che ha glitter all’interno, ma se vuoi risplendere ancora di più puoi seguire queste indicazioni e prendere spunto dalle migliori barbe glitter che si trovano sui social media.

Avere una barba glitter è semplice e veloce però ci sono alcuni accorgimenti che dovete prendere prima di iniziare a brillare.
Prima di tutto dovete avere tutti i glitter a vostra portata di mano e in mente l’outfit a cui combinare la vostra barba scintillante.
E’ facile creare una barba lustrata, hai bisogno di 2 accessori essenziali.
In primo luogo è necessario utilizzare un olio o un gel per pulire la barba, ma anche per permettere ai lustrini di non cadere.
Poi, il secondo elemento sono i brillantini.
E’ meglio usare uno o due colori diversi.
Con tre o più, sarà più difficile depositarli all’interno della vostra barba e si richierà di esagerare…ricordarsi sempre che il troppo stroppia.

Prima di procedere a riempire di brillantini la vostra barba indossate l’outfit con cui uscirete.
Eviterete così di spargere glitter ovunque nel vestirvi.
Se volete essere previdenti è bene anche indossare una mantellina sulla vostra maglietta, giusto per essere sicuri di non rovinare i vestiti mentre create la vostra barba glitter.
Come la maggior parte delle mode di bellezza, la barba glitter non è priva di pericoli.
Un effetto collaterale comune è infatti “la camicia glitter“.

Generalmente, più grande e morbida sarà la barba, più l’effetto glitter sarà meraviglioso.
Ricordatevi quindi di curare sempre la vostra barba con prodotti specifici e di certo tagliatela e modellatela a vostro piacere prima di applicare i glitter.
Dopo aver preso questi accorgimenti prendete un olio da barba o un gel per capelli e applicatelo sulla barba in questo modo i glitter si attaccheranno senza problemi.

Una volta che avete ricoperto tutta la barba con il glitter e siete soddisfatti della forma e dell’aspetto generale, togliete gli eccessi di brillantini e gel rimasti.
Infine, per fissare la vostra opera, non c’è niente di meglio che un po’ di lacca per capelli.
Così tutto rimarrà perfettamente immobile.
Se volete dare per una maggiore profondità potere aggiungere un altro colore di glitter per dare più dimensione.
In seguito, se vi sentite creativi nulla vi impedisce di lasciar correre la vostra creatività e di creare figure sulla vostra barba.
Se avete voglia d’esagerare non fermatevi a questo.
Potete andare avanti e aggiungere alcune decorazioni, nastri, fiocchi, o anche piccoli oggetti che richiamano la festività che volete celebrare.
Non c’è modo migliore che celebrare feste come capodanno, halloween, san valentino, ma anche san patrizio con una barba glitter ad hoc.

Ricordatevi però che purtroppo i brillantini non durano a lungo e cadranno dopo poche ore.
Inoltre, a volte sono difficili da indossare, in quanto sono volatili e indisciplinati e avranno difficoltà a mantenersi sul posto.
Una volta che non serviranno più, è necessario assicurarsi di pulire la barba più volte per rimuovere tutte le impurità.
Per questo motivo, è bene scegliere uno shampoo che si adatti perfettamente alla vostra pelle e barba.
Utilizzate quindi uno shampoo che non attacchi la pelle e che però pulisca in profondità la vostra barba.
In ogni caso non esagerate mai con lo shampoo per barba, perché anche se nutre la barba la può anche danneggiare se usato in eccesso.

Anche se questo è un hobby una tantum, la buona notizia è che una volta che ci si riesce a liberare di tutti i glitter con cui avete impregnato le vostre barbe, avrete una barba morbidissima grazie all’olio utilizzato per far attaccare i brillantini.
In ogni caso, sia che utilizziate glitter oro, argento, rosa, azzurro o arcobaleno, la vostra barba di certo non passerà inosservata.
Non vi resta che munirvi di olio per barba, glitter e iniziare con la vostra fantasia a far risplendere la vostra barba!

Abbigliamento Accessori Come Curiosità Guide Trucchi e Consigli per la Cura dei Baffi Guide, Trucchi e Tutorial per la Barba Ispiration Tutorial e Guide per la Cura del Pizzetto

Rispondi