Quando si viaggia o si è lontani da casa, sappiamo benissimo che è necessario mantenersi in ordine e puliti quotidianamente.
L’igiene personale è una di quelle cosa che non devono mai essere trascurate.
In particolare se si ha una bella barba è necessario ampliare il proprio beaty case da viaggio con tutto il necessario per prendersi cura della propria barba.

Vediamo ora la lista degli oggetti indispensabili per piccoli o lunghi viaggi:

  • sapone
  • rasoio per rifinitura

Inoltre possono essere utili per viaggi più lunghi di 2/3 giorni:

  • balsamo, cera o olio
  • spazzola o pettine regola barba
  • pennello e sapone (o in casi estremi la schiuma da barba)

Invece possono essere etichettati come non indispensabili:

  • forbici da barba
  • profumo

Come abbiamo visto in questo articolo lavarsi il viso deve far parte del nostro rituale di pulizia quotidiano e il nostro sapone di fiducia non deve mai mancare.
Ricordatevi di scegliere il sapone ideale per la vostra barba come da nostri suggerimenti, il sapone non deve essere aggressivo per la nostra pelle e, possibilmente, deve nutrire il pelo della barba.

Qualunque sia la lunghezza o lo stile della nostra barba un rasoio per la rifinitura è sempre indicato.
Una barba poco curata, o con una ricrescita evidente, non è un bel biglietto da visita.
Se ritenete che il tempo a vostra disposizione sarà poco potrete decidere di portarvi dietro un rasoio elettrico portatile o affidarvi a rasoi usa e getta anche se i risultati non saranno mai perfetti come quando adoperate il vostro rasoio di fiducia.
Nel trasporto del rasoio dovete assicurarvi che la lama sia coperta, sia per evitare di sciuparlo che per evitare che danneggi gli altri oggetti nelle sue vicinanze.
In caso di viaggi in aereo assicuratevi che il rasoio venga trasportato in maniera consona con le policy della compagnia aerea con cui viaggiate…
Non è mai una buona idea trasportare il proprio rasoio nel bagaglio a mano, pena doverlo buttare!

Per viaggi più lunghi, o se proprio non potete fare a meno del vostro rituale mattutino, balsamo, olio e cera sono sempre indicati.
Come visto negli articoli dedicati la scelta è molto vasta e il vostro gusto personale la farà da padrone.
L’importante è assicurarsi che durante il trasporto le confezioni non si rompano danneggiando sia il prodotto che tutto quello che stiamo trasportando.
In caso di barba lunga o particolarmente ispida la spazzola ci può aiutare, assieme al balsamo a riordinare la nostra barba evitando la creazione di nodi e la conseguente rottura del pelo.
Il pettine regola barba è fondamentale per chi ha una recrescita molto veloce e non vuole apparire trasandato e poco curato.
Se invece non possiamo proprio rinunciare a rifinire la nostra barba sin nei minimi dettagli il pennello e il sapone da barba sono indispensabili per mantenere pulite aree ampie e voluminose come il collo o le guance nel caso si portino le basette.

Infine forbici da barba e profumo sono gli ultimi elementi più “superflui” ma anch’essi importanti per chi non vuole tralasciare il minimo particolare.
Anche in questo caso, in caso di viaggio in aereo, il trasporto deve avvenire in maniera sicura e nel rispetto delle linee guida della compagnia con cui si sta viaggiando.

Infine l’ultimo dettaglio è la modalità di trasporto di tutti i nostri accessori.
Si può optare per una borsa di tela, secondo noi il metodo peggiore per trasportare i nostri prodotti, o un astuccio rigido da viaggio.
A nostro avviso il modo migliore per il trasporto è una confezione rigida con spazi dedicati ad ogni singolo accessori e protetti da spugna per evitare sballottamenti e il mischiarsi di tutti gli accessori.
Procurarsi la scatola adatta non è sempre facile ma, una volta ottenuta, garantirà un trasporto ottimale e contribuirà a mantenere unico e irripetibile il nostro rituale mattutino.

E tu?
Di cosa non puoi fare a meno quando viaggi?

Accessori Come Curiosità Guide Trucchi e Consigli per la Cura dei Baffi Guide, Trucchi e Tutorial per la Barba Tutorial e Guide per la Cura del Pizzetto

Rispondi