La barba folta è sempre stata apprezzata in qualsiasi epoca e oggi, avere una barba lunga, è una moda che si afferma ciclicamente.
Per tenerla al meglio un fattore indispensabile è prendersene cura senza trascurarla.

Per tenere una barba al meglio bisogna lavarla, tagliarla e spazzolarla e spiegheremo quali sono i trucchi per poter tenere al meglio la barba.

Come curare la barba

Se avete una barba lunga, dovrete solo dedicarvi allo step successivo.

Per prima cosa bisogna far crescere la barba almeno per 5 mesi, in questo modo i peli saranno lunghi e potranno assumere un proprio stile o una propria forma.

Lasciando crescere la barba si andranno a coprire anche le zone meno folte man mano che cresce e non ci sarà nessuna imperfezione.

Di certo, il fattore crescita della barba dipende soprattutto dai geni familiari ma in commercio esistono molteplici prodotti per renderla più folta.

La cura della barba

Per chi decide di far crescere la barba deve sicuramente pulirla regolarmente perché tende ad accumulare cibo e batteri che a lungo andare possono provocare delle vere e proprie infezioni.

Per i lavaggi si consiglia di non utilizzare prodotti aggressivi ma uno shampoo studiato appositamente per la barba.
Inoltre bisogna imparare a utilizzare spesso la spazzola che diventerà la vostra miglior amica per tenere la barba in ordine e pulita.

La barba, come i capelli, va curata assiduamente: spuntare la barba in maniera regolare aiuta a presentarla in maniera ordinata e a mantenere il pelo forte.
Inoltre, dato che i peli non crescono in maniera omogenea, in alcune zone si potrà presentare folta ed in altre no.
La spazzola ci aiuterà a tenerla uniforme.

Nutrire la barba

La salute dell’organismo passa per tutto ciò che mangiamo, stesso discorso vale per la barba.
Un alimentazione sana, equilibrata e adeguata rende la barba più bella e più sana.

Per curare davvero la tua barba è importante che nella tua dieta non manchino verdure a foglia verde, carne magra, latte, noci e tuorli d’uovo.

Inoltre anche il sonno aiuta a rinforzarla ed è perciò importante dormire almeno sei ore a notte perché follicoli della barba sono facilmente soggetti a stress.

Le vitamine per la crescita della barba

L’assunzione di vitamine è importante per la crescita della barba e non faranno altro che aiutarti a far crescere la barba nel modo migliore.
Ecco quali sono le vitamine che contribuiscono alla normale crescita della barba.

  • acido folico: l’acido folico è importante perché contribuisce alla crescita di peli più forti ed è importate per la riparazione dei capelli
  • la vitamina C: rafforza il sistema immunitario e favorisce la crescita dei peli e migliora anche lo stato di salute della pelle
  • la vitamina E: è la vitamina per la salute della pelle e favorisce il flusso del sangue, un ottimo ambiente per la crescita dei peli
  • la vitamina A: stimola il sebo mantenendo la pelle idratata
  • la vitamina B5: più conosciuta come acido pantoneico, la sua funzione principale è quella di ridurre lo stress, che è la causa principale della caduta dei capelli e la riduzione della crescita dei peli.

Le vitamine A, E insieme all’arginina ed all’acido ialuronico sono un’ottima combinazione per accelerare la crescita della barba.

Barba Guide, Trucchi e Tutorial per la Barba Salute

Rispondi